Vi prego lasciate un commento

Cari lettori, lasciate un vostro commento, bello o brutto, ma mi fate capire che quello che sto scrivendo interessa a qualcuno

sabato 9 aprile 2011

Quanto costa vivere a Panamá

Eccomi qua,
Quanto costa vivere a Panamá?
La risposta é sempre la stessa dipende dal tenere di vita che uno vuol tenere, ma ci sono questi punti da tenere presente:
1. a Panamá la popolazione si puó dividere in quattro gruppi, il primo gruppo guadagna dai 300 ai 500 dollari AL MESE ( i molti), il secondo dai 500 ai 1.000 (un buon numero) dollari, il terzo dai 1.000 ai 2.000 (pochi), e infine gli over 2.000 pochissimi.
2. il costo della vita per un Panamense é abbastanza alto se non hanno una casa l'affitto (solo per loro) é di 200$, la luce circa 10$, la bombola di gas 4$ (dura un mese) il trasporto con il bus 0.25 $ per tratta ipotizziamo due tratte per 26 giorni, andata e ritorno sono 0.25x2(tratte)x2(andata e ritorno)x26 (giorni) 26$, mangiare a pranzo circa 3$ al giorno = 78$ mese, il cellulare eh si qui tutti hanno il cellulare circa 20$ mese, come vedete c'é poco da stare allegri

Noi stranieri la casa in affitto costo dai 500$ in su, é abbastanza difficle vivere nelle case del panamense povero, in quanto vivono in zone non propriamente sicure e poi sono case non completate. ATTENZIONE qui non esistono le baracche, le case pur umili sono fatte di blocchi di cemento oppure in legno stile casa della prateria.la luce é la stessa la bombola idem. mangiare in un ristorante costa dai 20$ in su a persona, quelli italiani sono i piú costosi e non entro nel merito della questione, fare la spesa in un supermercato cercando di adeguare i nostri gusti alla materia prima esistente puó costare 60 $ alla settimana.

Una breve parentesi sul mangiare questo paese é una pseudo colonia americana.qui non esistono:
mozzarella, ricotta, pane buono, formaggi italiani (esistono delle pessime imitazioni) il riso arborio esiste solo il riso "cinese", prosciutto crudo e gli insaccati italiani, la pizza é del tipo americana, in questo momento in solo due posti si mangia la pizza italiana ( ai panamensi la nostra pizza non piace, a loro piace la pizza alta-gommosa), le verdure ( qui abbandano melanzane, carote, cipolle, verze, lattuga) il resto che conosciamo non c'é, la carne é insapore ed esiste un solo taglio. Il vino é molto caro si parte da 3$ alla bottiglia, quello scarso; una bottiglia discreta si aggira sui 6-7 $ (nei ristoranti una bottiglia di vino costa dai 20$ in su). Per cui se uno vuole magiare stile italiano costa molto

Una macchina fuoristrada, qui si usano solo quelli, va dai 10.000 $ in su, ma la benzina costa, in questo momento che siamo nel periodo caro, 4$ al gallone 1 gallone vale 3.85Lt per cui 1 Lt costa 1 $al litro. Ogni due settimane il prezzo varia e Sale o Scende durante l'anno si passa da 2$ al Gallone ai 4$ al gallone

Una villa di circa 350mq con 300 mq di terreno parte da 150.000 $ in su dipende dalla zona, mentre un appartamento nei grattacieli di circa 150 mq puó costare da 150.000$ costa meno la villa che l'appartamento

Concludendo per vivere a Panamá comprando una casa, e vivendo decentemente con standard europei occorro circa 2.000 - 2.500 $ al mese.

4 commenti:

  1. Buon Giorno
    Ho letto il suo post però non riesco a capire il perché alla fine aggiunge che per vivere a Panama servono 2000/2500 dollari quando inizialmente ha elencato 4 gruppi di reddito il più basso va 500 dollari ( molti ), il più alto è OVER a partire dai 2000 ( pochi ).
    Esempio: In Italia sono un libero professionista di 57 anni e sono da 37 anni nel campo alberghiero ( Attrezzature per bar Ristoranti Pizzerie ecc. ) attualmente in pensione . Io e la mia bellissima compagna abbiamo deciso di vivere in modo tranquillo ed andarcene dall’Italia dove ormai è diventata stretta , troppo costosa e burocratica per di più per un pensionato che ha deciso di smettere le sua attività.Dopo aver attentamente valutato diverse possibilità siamo caduti sul pensiero di vivere a Panama . Premetto che godo di una pensione pari ad €. 1.100,00 mensili e che ho la possibilità di accquisto di una piccola casetta certamente come nostra volontà sulla costa Caraibica o Pacifica , premetto inoltre che a Gennaio è nostra intenzione effettuare un viaggio appositamente per verificare di persona ciò che Panama offre.
    Sinceramente con €. 1.100 , 00 mensili si può vivere dignitosamente a Panama io e la mia compagna??? . Saluti Paolo e Daci

    RispondiElimina
  2. Una nota positiva, anzi due:
    la prima: essendo pensionato, ha diritto a usufruire dello "sconto pensionati" fatto su QUALSIASI PRODOTTO O SERVIZIO (esempio sconto al ristorante 25% sul piatto principale, sconto in farmacia, sconto cinema, sconto luce, sconto acqua etc, su tutto) non vedo l'ora di nadare in pensione per poter godere anch'io di ció (fra 14 anni).
    secondo: come italiano se vive ha Panamá puo richiedere il permesso di soggiorno a tempo indeterminato (grazie ad un accordo del 1964).

    I 2000/2500$ erano calcolati per una famiglia di 3 persone, quindi 3 assicurazioni sanitarie, il costo della scuola (alto) per il figlio/a, la gita fuori porta la domenica, VIVERE A PANAMÄ CITTÄ e non sulla costa o in altre zone, il costo vita si abbassa di molto, andare a far la spesa in supermercati che abbiano prodotti importati di qualitá (dopo un pó uno si stanca di mangiare :riso, pollo, molto fritto etc) comprare dei vestiti di un certo pregio, invece che quelli a poco prezzo ed onestamente non di poco durata dei mercatini.

    Con 1.000euro pari al cambio a quasi 1.500$ io penso che si posso vivere dignitosamente, senza strafare. Strafare cosa vuol dire: avere la donna delle pulizie tutti i giorni, andare a cena tutte le sera, passare pomeriggi al Casinó (qui ce ne sono tantissimi), comprare solo cibi importati etc.

    il mio consiglio é, se puó venga a vivere e a girare per un paio di mesi (come turista puó rimanerne 3). Si affitti un'auto e giri un pó il paese, se trova una localitá che le piace ci rimane un paio di settimane piú cercando di vivere non da turista.

    quando ha tempo segua le notizie che pubblico di solito il sabato o la domenica, i miei giorni di riposo.
    Anche noi siamo scappati per la troppa burocrazia, per dover sempre correre.

    Un saluto
    stefano ed emanuela
    nel caso volesse ulteriori informazioni puó scrivermi in privato su stefano.siti@yahoo.it

    RispondiElimina
  3. Egr.Sig. Stefano
    IO e la mia compagna la ringraziamo di cuore per aver risposto al nostro commento , le siamo grati di aver dato una risposta ragionevole alle nostre domande , certamente sarò a disturbarla nuovamente in forma privata prima di partire per Panama con alcune domande che al momento possono aspettare.
    Per correttezza le lascio la mia mail
    marinipaolo.mp@alice.it oppure
    marinipaolo.mp@gmail.com
    un grande saluto da Paolo e Daci .

    RispondiElimina
  4. Un carissimo saluto a Stefano ed Emanuela

    Ciao Stefano ho tentato svariate volte di inviarti una mail sulla tua posta personale( stefano.siti@yahoo.it) che mi hai dato nella risposta sul tuo blog il 05/05/2011 ma purtroppo mi da sempre fallimento . Volevo mettermi in contatto con te per alcuni consigli. Se ti va fammi avere una nuova mail o quella inviata se va corretta la puoi inviare agli indirizzi mail che ti ho inviato ( vedi blog ) Grazie
    Saluti Paolo e Daci

    RispondiElimina